Tecniche Integrate per l'utilizzo del Genogramma nella Relazione d'Aiuto

Vai ai contenuti

Menu principale:


TECNICHE INTEGRATE PER L'UTILIZZO DEL GENOGRAMMA NELLA RELAZIONE D'AIUTO
Esplorare le radici familiari per comprendere il disagio attuale.



Corso di Formazione

Corsi di Approfondimento
Workshop Esperienziali


"Mentre lavoravo al mio albero genealogico, ho capito la strana comunità di destino che mi collegava ai miei avi. Ho fortemente il sentimento di essere sotto l'influenza di cose o di problemi che furono lasciati incompiuti o senza risposta dai miei genitori, dai miei nonni e dai miei antenati. Mi sembra che spesso ci sia in una famiglia un karma impersonale che si trasmette dai miei genitori ai figli. Ho sempre pensato che anche io dovevo rispondere a delle domande che il destino aveva già posto ai miei antenati e alle quali non si era riuscito a trovare nessuna risposta, o anche che dovevo risolvere o semplicemente continuare ad occuparmi di problemi che le epoche anteriori lasciarono in sospeso. La psicoterapia non ha ancora tenuto abbastanza conto di questa circostanza"

C.G.Jung - Ricordi, Sogni, Riflessioni - Autobiografia


Perchè per una persona può essere importante raccogliere informazioni sulla storia della sua famiglia? Perchè è importante e utile per un clinico conoscere la storia delle generazioni che hanno preceduto la persona e generato il contesto in cui è cresciuta? La pratica professionale frequentemente ci mostra che la persona, pur avendo lavorato molto su di sé, pur avendo realizzato importanti cambiamenti nel modo di pensare, di vivere ed agire, si ritrova in un empasse ripetendo i soliti errori e soffrendo per le medesime situazioni affettive e interpersonali.

In questi casi anche tra gli stessi operatori vi è la sensazione di un blocco: che non si riesca ad andare avanti realizzando quel salto qualitativo nel raggiungimento del benessere e della realizzazione personale. In questi casi, risulta fondamentale accedere ad una lettura transgenerazionale della storia della famiglia: è possibile, in questo modo, riconoscere lo stesso blocco che si ripete in più generazioni (stesso evento/trauma/destino/condizioni di vita) oppure è possibile connettere convinzioni limitanti della persona che riducono la sua possibilità di realizzazione attuale con eventi, credenze e persone appartententi a generazioni passate; è possibile, inoltre, evidenziare come emozioni, sentimenti apparentemente immotivati nella vita attuale della persona appartengano ad un'eredità emotiva ricevuta insieme a quella materiale.

La lettura trangenerazionale consente di connettere ciò che appariva slegato e immotivato, accedendo ad informazioni che aiutano a dare un senso e liberano il presente dalla catene del passato.


Il Corso si pone come obiettivo principale l'acquisizione della tecnica di base per l'utilizzzo del genogramma nella relazione d'aiuto: il riconoscimento di legami, lealtà segrete, ripetizioni e irretimenti non consapevoli che influenzano il presente e di quelle sofferenze apparentemente senza senso e senza nome che risuonano con una forza destabilizzante nella vita delle persone.
Obiettivo generale del corso è apprendere come accompagnare il cliente verso la scoperta e consapevolezza dei nodi familiari che ostacolano e influenzano la piena espressione delle potenzialità e del benessere.

Il corso predilige una modalità di apprendimento esperienziale (70% pratica e 30% teoria) con
sessioni di esperienza pratica, esercitazioni addestrative
e supervisioni.



 
Torna ai contenuti | Torna al menu